Cascata più alta del mondo

Angel-Falls

Quando si pensa ai record inseriti nel Guinness dei primati, spesso, si crede di avere a che fare soltanto con traguardi conseguiti da concorrenti che hanno scelto di mettersi in gioco, sfruttando le loro abilità o una particolare conformazione fisica. In realtà, ciò non è affatto vero. Esiste, infatti, una sezione dedicata ai record naturali, ovvero, quelli registrati osservando le bellezze che il nostro pianeta può offrire. Tra questi, ne spicca in particolare uno molto curioso: si tratta del world largest waterfall, ovvero, della cascata più alta del mondo. Scopriamo di quale si tratta.

Angel Falls in Venezuela

Osservando le Angel Falls in Venezuela e, più precisamente, presso il Salto Angel, la sensazione di smarrimento che si può provare è più che lecita: una zona tanto particolare e ricca di storia può affascinare ma lascia quel senso di terrore che solo una porzione di terra ad alto rischio può offrire. Ebbene, coloro che temono le altezze non saranno certo rincuorati nel sapere che proprio questa cascata detiene il titolo di più alta del mondo: ben 979 metri, di cui 807 soltanto di cascata. Parlare di un’altezza non indifferente sarebbe quasi un eufemismo: una cascata tanto ampia ricorda quelle dei film più avventurosi, in cui un coraggioso protagonista deve sfidare la forza della natura per spingersi in salvo sulla riva più vicina.
angel falls venezuela

Jimmie Angel – l’uomo che ha scoperto la cascata

Al di là dei possibili riferimenti culturali, ciò che interessa sapere è come questa cascata sia stata scoperta e il motivo del suo successo. Non tutti sanno che le Angel Falls devono il loro nome a Jimmie Angel, un esploratore americano che, il 18 Novembre 1933, riuscì a volare con il suo piccolo elicottero sopra le cascate e segnalò la loro presenza ai geologi connazionali. Da allora, le ricerche sulla formazione di questa altura non si sono arrestate e i viaggi di esplorazione sono definiti tra i più affascinanti al mondo, non solo da esperti e scienziati, ma anche da gruppi di curiosi che qui si avventurano. Tuttavia, non bisogna pensare che queste cascate siano facili da raggiungere per gli esploratori: il Salto Angel si trova nello stato di Bolivar e, più precisamente, nelle Highlands della Guyana. Si tratta, quindi, di una zona misteriosa ma, forse proprio per questo motivo, ancora più affascinante.
Diversi i nomi che sono stati dati a questa cascata: non solo Salto Angel, ma anche Salto Churu Meru o Kerepakupai Meru, nomi indigeni che venivano utilizzati dalle tribù locali per indicare questa altura. angel_falls_in_venezuela

Non il più famoso, ma la più alta

Per chi non fosse ancora convinto della maestosità di questo sito, sarà certamente utile fornire qualche dato. Le cascate del Niagara, situate al confine canadese-americano e note proprio per la loro altezza, sono quasi 20 volte più basse, rispetto a quelle venezuelane: appena 50 metri e poco più. In Africa, invece, le Victoria Falls sono alte appena 108 metri.
Alla luce di quanto detto, non si può non parlare di una meta unica nel suo genere, che ha meritato non soltanto il riconoscimento come Guinness World Record, ma anche scatti fotografici, ricerche ed esplorazioni in grado di lasciare senza fiato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *